www.agneseginocchio.it  Agnese Ginocchio, International Songwriter for Peace. Woman  Testimonial For Peace..(Artist for Peace)***Musica, Impegno, Cultura di Educazione per la PACE , la Nonviolenza , I diritti Umani, la Solidarietà , il Sociale,  la Legalità , L’ Ambiente   & c….

Articolo pubblicato e tratto dai quotidiani cartacei e web della provincia.

Ad Agnese Ginocchio é stato assegnato il “Premio nazionale per la Legalità Paolo Borsellino”, per l’impegno sociale e civile

 Donne per la Pace, la Legalità, l’impegno sociale e civile.

Molti i Messaggi augurali pervenuti all’artista campana, nativa del comune dell’alto casertano matesino di Alife. Fra questi quello del Vescovo di Caserta Mons. Raffaele Nogaro, di p- Alex Zanotelli missionario comboniano, del Senatore Tommaso Sodano, etc..(Leggi mess). Anche tutta la nostra redazione provinciale: “Alto Casertano- Matesino & dintorni” si congratula per l’ impegno della cantautrice ed esprime all’amica conterranea i più sinceri “Auguri “per il meritato riconoscimento che rappresenta motivo d’orgoglio per l’intero comprensorio matesino e della provincia di terra di lavoro.

Campania (Caserta) - Il “Premio nazionale per la Legalità Paolo Borsellino per l’impegno sociale e civile sotto l’alto patronato della Presidenza della Repubblica, sul tema: “La legalità è… partecipazione, pensieri, parole, idee, percorsi, proposte per una nuova cittadinanza”, é stato istituito nel 1994 dall’ associazione culturale-onlus “Società Civile” Abruzzo (sede a Teramo) aderente a Libera contro le mafie, e viene rilasciato ogni  anno a note personalità, istituzioni ( fra queste si ricorda che è stato assegnato al presidente della Repubblica Napolitano, il giudice antimafia Caponetto, al presidente di Libera don Luigi Ciotti, mentre fra i premiati di quest’anno il magistrato Clementina Forleo etc…), e ad artisti (fra questi è stato già consegnato a Beppe Grillo, all’attore del film su Borsellino Giorgio Tirabassi, al regista Dario Fo e alla senatrice Franca Rame, etc..) che si sono particolarmente distinti nel campo civile, sociale e nel campo della Legalità. Quest’anno la commissione ha voluto assegnare il Premio anche all’artista per la Pace campana, originaria dei terra di lavoro (del comune matesino di Alife) Agnese Ginocchio (www.agneseginocchio.it ), per l’impegno profuso in difesa e per la promozione dei valori della libertà, della Pace, della democrazia, della legalità e dell’ambiente. Lo ha annunciato il presidente di Società civile onlus prof. Leonardo Nodari durante il concerto per la Giustizia e la Legalità che la cantautrice ha appena tenuto a Pescara. La consegna del premio invece avverrà ufficialmente nel teatro S. Andrea di Pescara a dicembre con la presenza di autorità e istituzioni della regione Abruzzo, degli esponenti di Libera del Presidente della Regione Abruzzo Gianni Melilla incaricato a consegnare il premio all’ artista per la Pace. Agnese Ginocchio é la Voce dell’ Impegno. Voce di Donna del sud dall’ardente passione per l’umanità, la Pace , la bontà, contro ogni discriminazione, contro ogni mafia, contro ogni scempio ambientale. Accompagna la sua lotta contro il massimalismo edonistico con la musica di una chitarra: tra le sue le canzoni di Pace si ricordano quelle i cui versi sono stati dedicati alle vittime di tutte le mafie, a don Peppe Diana parroco di Casal Di Principe (Ce) ucciso dalla camorra e ai giudici Falcone e Borsellino. Sono stati migliaia i residenti della conurbazione casertana che hanno cantato con lei durante le tante marce di protesta contro la discarica illecita Lo Uttaro. Molti sono stati i messaggi di Auguri, di felicitazioni e di sostegno per la nomina in merito al prestigioso riconoscimento conferito alla testimonial per la Pace casertana che in questo periodo  si sono susseguiti e sono pervenuti alla cantautrice. Fra questi gli auguri di: Mons. Raffaele Nogaro, Vescovo della diocesi di Caserta, don Luigi Ciotti presidente nazionale di Libera contro le mafie, di padre Alex Zanotelli missionario comboniano, del capo scout Agesci di Caserta Dina Tufano, dell'Azione cattolica della diocesi di Caserta nella figura delle docenti Teresa Nutile (Presidente) e Lucia Villano (vicepresidente), dell’autorevole prof. Antonio Parisella del Museo nazionale storico di Roma, del giornalista del Corriere del Mezzogiorno Franco Tontoli, del direttore del Corriere di San Nicola- Nicola Ciaramella, del dottor Giuseppe Messina del Comitato scientifico di Legambiente e leader dei comitati emergenza rifiuti Caserta, del prof. Antonio Roano, leader dei Verdi e del comitato emergenza rifiuti di Caserta, il dott. Nicola D’Angerio del Comitato Emergenza Rifiuti e di Legambiente Caserta, dell’Assessore alla Pace del comune di Sorrento dott. Rosario Fiorentino, del dott. Edgardo Olimpo, presidente dell’ Ass. per la Pace: ” Art. 11 promotori di Pace” (ed assessore alla Pace uscente del comune) di Santa Maria Capua Vetere, del giornalista Nunzio De Pinto presidente dell’ Assostampa Sannicolese(Gazzetta di Caserta), della giornalista e storica di Caserta Nadia Verdile(Giornale di Caserta), della giornalista  Donatella Trotta ( Napoli), dell’amica giornalista prof.ssa Anna Russo ( guida Supereva” Educazione alimentare” ) di Santa Maria Capua Vetere, della giornalista Stefania Di Nardo (Giornale di Caserta), della giornalista Giusy De Simone (Giornale di Caserta), del giornalista Antonio Santoro (Gazzetta di Caserta), del giornalista Elio Romano(Gazzetta di Caserta) di  Cellole(Ce), della docente e referente della scuola di educazione alla Pace Ida Alborino, dello scienziato casertano del CNR Antonio Malorni,  del dott. Emilio Iannotta referente IDV Piedimonte Matese, del giornalista Raffaele Sardo (Repubblica Napoli) del Comitato don Peppe Diana, del prof. Salvatore Cuoci presidente della Scuola di Pace e del Comitato don Peppe Diana di di Casal Di Principe(Ce), di Franco Falco presidente dell’ Ass. per la Pace e la Legalità “Deasport onlus” di Bellona(Ce) e della Testata d’informazione “Dea Notizie“, dell’autorevole prof. Giacomo Venditti di Alife referente territoriale del PdCI, dell’amico della Pace (che ha collaborato con la Comunità Sant’Egidio Roma) Antonio Fontanella di Alife, e ancora: dell'Amico della Pace Carlo De Angelis di Piedimonte Matese(Ce) educatore dell'ACR diocesana,  del giornalista Pietro Rossi (Gazzetta di Caserta)di Piedimonte Matese, del giornalista Lorenzo Applauso (Giornale di Caserta pagina Piedimonte M.), del dott. Sergio D’Angelo segretario provinciale della UGL e della UGL, della testata web e cartacea Centro Studi “Officina Voltuno” diretta da Tommaso Morlando, assessore all’ambiente del comune e dirigente del IdV di Castel Volturno, della testata web “Caserta 24 ore“, dell’ Agenzia TeleradioNews Caiazzo, guidata dal giornalista Gianni Gosta, del portale d'informazione Alto "Casertano-Matesino & dintorni", della testata web “Campania informazione” diretta dal dott. Amedeo Fantaccione, del portale d’informazione della provincia “Caserta News“, del portale d’informazione della provincia “Pupia TV“di Antonio Taglialatela ed Andrea Aquilante, del portale d’informazione “Caffè News” di Paolo Esposito, del portale d’informazione aversano e della prov.”Cuore Normanno“, della testata web di Caserta “Eco di Caserta” guidata dal giornalista Luigi Ferraiuolo, di “Ambienti” Blog di resistenza ambientale del Com.E.R. Caserta, del portale del Sannio "Valle Telesina" diretto dal giornalista Rosario Lavorgna, e inoltre di tutti i portali d’ informazione a circuito nazionale che hanno pubblicato la notizia. Ancora della prof.ssa Marinella Martucci di Caserta (sorella dell'on. e avvocato Alfonso Martucci) e della prof.ssa Giulia Casella di Sessa Aurunca(CE), membri attivi del Movimento per la Pace provinciale, dell’amica casertana Linda Iannone di “Save The Children”, dell'Amica Rosa Arbolino di Caserta, dell'Ass. per la Pace e solidarietà Mondotondo di Caserta, del prof. Aldo Altieri, giornalista e storico casertano, del dott. Rino Spedicato presidente Ass. RetInOpera Salento, dell'amico ed artista ideatore e creatore della Croce iridata(Arcobaleno) donata ad Agnese: Giuseppe Marinelli di Osimo (Ancona) sommozzatore del corpo dei Vigili del Fuoco, del foglio d'informazione della Caritas della diocesi di Caserta, delle testate cartacee della provincia: “Gazzetta di Caserta“, “Giornale di Caserta“, “Il Corriere del Mezzogiorno” , “Repubblica Napoli, "La Provincia"( Il periodico della Provincia di Caserta)”, il "Sannio" di Benevento, delle redazioni dei telegiornali di Tele Luna Caserta(dott.ssa Alba Nuto)  e Tele Prima Alternativa( Maria Beatrice Crisci), per la pubblicazione e la diffusione della notizia e ancora di tantissimi altri...

 Infine non poteva mancare quello del Senatore Tommaso Sodano Presidente Commissione ambiente, Beni ambientali e Territorio del Senato, che ha inviato ad Agnese un Messaggio di Augurio particolare, cui vale la pena riportarne alcuni stralci: “Gent.ma Agnese Ginocchio, è con immenso piacere che ho appreso il conferimento del Premio nazionale per la legalità “Paolo Borsellino” alla sua persona. Mi pare di potere scorgere, nella scelta dell’Associazione Società civile, un contenuto plurimo e pieno di colori: un po’ come l’arcobaleno della pace. Una donna come lei, un’Artista per la Pace , ha il merito di mettere in comunicazione il genio, l’inventiva umana, con il necessario sguardo sul mondo, che spesso invece rimane, per gli artisti come per i politici, una distratta incombenza. E poi è una legalità diversa, quella che sta dentro il nome di Paolo Borsellino: non il vuoto legalismo dei benpensanti, il securitarismo che aggredisce i lavavetri come metafora del negativo, ma lotta quotidiana e nobile contro il male assoluto delle mafie, dell’angheria, della corruttela diffusa e del silenzio complice…. Vale, questo, per le meravigliose e martoriate terre di Sicilia, Calabria, Puglia, e vale per la nostra comune terra di origine, quella Campania che dalle coste alle zone interne paga il fio di una criminalità aggressiva e ferente….Abbiamo il dovere di portare un messaggio diverso, e di farlo vivere concretamente… Grazie a Lei per il suo impegno: che il Suo lavoro continui ancora a lungo”. Un premio dunque ben meritato quello di Agnese Ginocchio. ( Leggi intero messaggio del senatore Sodano inviato ad Agnese Ginocchio, Clicca su questa scritta per aprire la pagina)

(Fonte: Comunicato Stampa da redazione)

Per leggere tutti gli altri messaggi di Auguri ( Compreso quello del Vescovo Raffaele Nogaro, di Alex Zanotelli etc..) inviati ad Agnese Ginocchio, cliccare su questa scritta per aprire la pagina:

Si segnala ultimo ‘Articolo-intervista‘ ad Agnese Ginocchio a cura della giornalista “Daniela Ferrante“, per la testata web della provincia “Eco di Caserta“. Per leggere l’articolo cliccare su questa scritta

Website statistics (visite da Lunedi di Pasqua 28 Aprile 2005)***