Vai all’Home page di Agnese Ginocchio, cantautrice/ artista per la Pace

Marcia della Pace

11 settembre Corteo per ricordare la strage delle Twin Towers

…e  ricordando  l’11 settembre  nel  Cile…

 

L’ attentato alle  Torri Gemelle - News York –USA- 11 settembre 2001

 

Si svolge  lunedì 11 settembre la quinta( 5 ) edizione della “Fiaccolata di Testimonianza”, organizzata dal Comune di San Nicola La Strada città per la Pace,  in collaborazione con il locale Tavolo della Pace e per i diritti umani , con Agnese Ginocchio  e  i Testimoni di Pace

       

 

S. Nicola La Strada - Caserta- “I bambini giocano alla guerra. E’ raro che giochino alla Pace perché gli adulti da sempre fanno la guerra, tu fai “bum” e ridi, il soldato spara e un altro uomo non ride più. É la guerra. C’è un altro gioco da inventare: far sorridere il mondo…”. Nel solco di questa frase di Bertold Brecht il sindaco Angelo Pascariello, con la collaborazione del Tavolo della Pace, ha improntato l’organizzazione della tradizionale “Fiaccolata di Testimonianza”, che si terrà lunedì 11 settembre, “per dare una possibilità alla Pace in una Città che unisce tutti". Il corteo, al quale ha annunciato la sua adesione la nota cantautrice per la pace Agnese Ginocchio, e, che vuole ricordare le vittime delle Torri gemelle, di tutte le guerre e  dell’11 settembre in  Cile  partirà alle ore 19.30 dalla Villa Comunale “Madonna delle Grazie” (ingresso Viale Europa) e proseguirà per Via XX Settembre, Piazza Municipio, Piazza Parrocchia, Via Pilade Bronzetti, Via Domenico Gentile, Via Giovanni Leone, per concludersi presso il centro sociale di Parco Rossella.

 

 

San Nicola la Strada. Aumenta il fronte dei partecipanti alla marcia dell’11 settembre.

 

di Nunzio De Pinto. (articolo del 9 settembre 2006 )

 

S. Nicola La Strada - Caserta- “L’11 settembre 2001 ha segnato per l’intera umanità il momento di non ritorno. Gli estremismi, da qualsiasi parte giungano, vanno eliminati per il bene di tutti, per questo lunedì sera saremo alla marcia di Testimonianza, per dire NO a qualsiasi atto violento venga fatto in nome di qualsiasi Dio”, è quanto ha affermato il Presidente cittadino di Alleanza Nazionale, Giovanni Santangelo – “Saremo presenti anche con i numerosi appartenenti al nostro movimento giovanile, per poter dare il nostro contributo a far nascere un mondo migliore al di là di qualsiasi schieramento o convinzione politica”. Dunque, cresce a macchia d’olio la partecipazione alla marcia organizzata dall’amministrazione comunale di San Nicola La Strada, unitamente al Tavolo della Pace e dei Diritti Umani, che prenderà il via per le strade cittadine domani sera. Dopo l’annunciata partecipazione di Agnese Ginocchio, la cantautrice della Pace, rappresentante di Pax Christi, il Comitato Caserta città di Pace nella figura del presidente d. Nicola Lombardi e coordinatore Pietro Farina e l’adesione del partito della Margherita e di Alleanza Nazionale, anche l’Udc prenderà parte alla marcia come ci ha preannunziato la segretaria cittadina, Gabriella D’Ambrosio. “Come tutti gli anni, anche quest’anno partecipiamo convinti alla manifestazione dell’11 settembre. Noi siamo convinti assertori che solo la Pace potrà portare all’umanità benefici effetti. Non saremmo mancati” – sottolinea l’esponente udieccino – “alla marcia per nessuna cosa al mondo. Ricordo, ad esempio, che due anni fa, la manifestazione coincideva con la festa nazionale dell’Udc che si svolgeva a Fiuggi. Ebbene, dopo aver partecipato ai lavori, tutto il direttivo cittadino dell’Udc lasciò Fiuggi e giungemmo giusto in tempo per partecipare alla marcia. Esserci non significa voler apparire a tutti i costi” – sottolinea la D’Ambrosio – “Per noi esserci significa dire basta a tutte le violenze e a tutti gli atti terroristici”. Alla marcia saranno presente anche gli scout di don Oreste Farina, l’associazione cattolica sia di don Pasquale Lunato che di don Oreste Farina, l’intero consiglio comunale e gli assessori della giunta del sindaco Angelo Antonio Pascariello.

 

 

 

IL MATTINO (10 settembre 2006)

E a San Nicola si accendono tante fiaccole

 

News breve

S. Nicola La Strada - Caserta
Una fiaccolata di testimonianza «per dare una possibilità alla pace in una città che unisce tutti», come recita il sottotitolo della manifestazione, è in programma a San Nicola la Strada alle 19,30 di domani, lunedì 11 settembre 2006, anniversario dell’attentato alle Torri Gemelle. La comunità sannicolese lo celebra così, con la marcia organizzata dall’amministrazione Pascariello. Si parte alle 19,30 da viale Europa, per proseguire in via XX Settembre, piazza Municipio, piazza Parrocchia, via Bronzetti, via Gentile, via Leone, fino al centro polifunzionale «Arturo Toscanini», dove si ascolteranno le testimoniane di alcuni partecipanti e le canzoni di Agnese Ginocchio. lu. be.

http://ilmattino.caltanet.it/mattino/view.php?data=20060910&ediz=CASERTA&npag=46&file=BUR.xml

 

 

Alcune Immagini della Manifestazione Marcia – Fiaccolata svoltasi a S. Nicola  La Strada, l’11 settembre 2006

Foto da sx:  Scout di S. Nicola che animano la Marcia. A dx: Il giornalista Cavaliere della Repubblica Nunzio De Pinto e la cantautrice di Pace Agnese Ginocchio

 

 

Foto da sx:  Agnese Ginocchio ed il giornalista Nunzio De Pinto. A dx: Sindaco di S. Nicola La Strada Angelo Antonio Pascariello e la dott.ssa Ferdinanda

(Nanda) Maria Iannelli , Capo Scout di S. Nicola e presidente della  Tavola della Pace e dei diritti umani locale.

 

**********

Grande e sentita partecipazione alla Marcia della Pace in memoria dell' 11 settembre

( S.Nicola La Strada- Caserta) Sentita e viva partecipazione la Marcia della Pace dell' 11 settembre, svoltasi a San Nicola La Strada, città per la Pace, promossa dalla Tavola della Pace e dei diritti umani locale guidata dalla dott.ssa Ferdinanda Maria Iannelli (nella foto sopra) e patrocinata dal comune di S. Nicola La Strada nella figura del sindaco Angelo Antonio Pascariello(nella foto sopra), abbiamo ricordato le vittime dell'attentato delle torri gemelle a New York(USA), le vittime di tutte le guerre in corso: in Iraq, Medio Oriente, Libano, Afghanistan, Africa, Asia, le vittime ancora delle mafie e le vittime infine della strada, elevando un particolare pensiero alle famiglie di S. Nicola La Strada, Abbate e Iannone, delle due giovani tragicamente scomparse qualche settimana fa. Abbiamo marciato insieme a tanti amici, giovani, scout, bambini, insegnanti, lavoratori, volontari, disabili, anziani, associazioni, partiti, per l'unica scelta-ideale possibile da realizzare  con le nostre mani-azioni: la Pace, dalla quale dipende il futuro del mondo. Abbiamo incontrato il giornalista Nunzio De Pinto(nella foto sopra), col quale abbiamo percorso insieme tutto il cammino, discorrendo su argomenti di Pace. Cogliamo ancora l'occasione per esprimere al giornalista De Pinto, i più profondi auguri per la nomina da parte del capo di stato a " Cavaliere dell' Ordine al merito della Repubblica Italiana". Ringraziamo l' amministrazione, il sindaco Angelo Antonio Pascariello e la Tavola della Pace e diritti umani nella figura della dott.ssa Ferdinanda Maria Iannelli, per aver dato alla Pace la possibilità di elevare la Voce attraverso le testimonianze susseguitesi, i canti di Pace, le preghiere innalzate sull'Arcobaleno sventolato in segno di Riconciliazione, Dialogo e Pace fra i popoli. Questa importante manifestazione, è stato un segno di Speranza e di rinascita per tutta la nostra provincia di terra di Lavoro. Nel nome della Pace e dei movimenti per la Pace, con gratitudine ringrazio. Agnese Ginocchio-cantautrice per la pace (www.agneseginocchio.it )

 

 

 

 

Assessore Milani: Terra di lavoro "Provincia per la Pace e la Legalità"

 

  

(Nella foto da sx: Agnese Ginocchio, il presidente della Provincia di Caserta Sandro De Franciscis e l’amica della Pace Linda Iannone )

 

Caserta 10 settembre 2006 – "E' presupposto affinché la cultura di pace non sia più pensiero debole come in passato bensì forte e non sia soltanto un diritto che rafforzi l’effettività della cittadinanza ma più ancora si caratterizzi come un dovere in un contesto dove è vero che ci sono molti beni confiscati alla mafia ma poi troppi sono quelli che rimangono non utilizzati e quindi non restituiti alla collettività". Terra di Lavoro (Caserta) con la costituzione di un analogo coordinamento provinciale, molto presto assumerà con delibera la denominazione di "Provincia per la pace e la legalità". E' stata la risposta dell'assessore provinciale al Lavoro e all' Istruzione Enrico Milani alla richiesta avanzata da Agnese Ginocchio, la nota cantautrice della Pace di nostra terra di lavoro, testimonial in Italia in svariate manifestazioni per la Pace e la Legalità. L'annuncio è stato dato durante la conferenza che si è svolta presso la sala della provincia di Caserta, in occasione della quarta edizione della "Fiaccolata della Pace nella gioia" che si terrà il 1 ottobre, promossa dalla Città di Santa Maria Capua Vetere, nella figura di Edgardo Olimpo assessore alla Pace, associazione articolo 11, con l'adesione del Comitato Caserta città di Pace. Presenti inoltre alla conferenza: l' assessore comunale e delegato del sindaco di Caserta per la fiaccolata Arturo Gigliofiorito, l'assessore alla cultura Paola Servillo di Santa Maria, Pietro Farina coordinatore del Comitato Caserta Città di Pace, Valerio Taglione delegato provinciale dell'associazione Libera contro le mafie, Biagio Napolano presidente Arci Caserta e molti esponenti di associazioni casertane. Sul tema della Legalità di quest'anno, si manifesterà contro le mafie e contro le guerre, le tante dimenticate e quelle combattute quotidianamente. Appuntamento dunque per il 1 ottobre, alle 15, partendo dai giardini della Flora della reggia di Caserta percorrendo l’Appia fino a Santa Maria, toccando i comuni che hanno aderito: Casagiove, Casapulla, San Prisco, Curti. Al termine si susseguiranno le testimonianze di Don Luigi Ciotti presidente di Libera, monsignor Alessandro Staccioli vicario apostolico nel Laos, Diana Pezza Borrelli, don Luigi Merola sacerdote anticamorra, Isadora Daimmo Assessore Pace della provincia di Napoli e altri testimoni di Pace e di Legalità.

 

***************************

 

Website statistics (visite da Lunedi di Pasqua 28 Aprile 2005)***