Comunicato stampa:

 

"Agnese Ginocchio (Pax Christi ) :

Iperion Caserta-preoccupazione per la sorte dei lavoratori-Senza Lavoro non c'è Pace !"

 

IL Movimento per la Pace Pax Christi ( Caserta e prov. ) desidera esprimere le proprie felicitazioni per la rielezione alla guida  della confederazione provinciale della CGIL di Michele Colamonici. La due giorni  del quarto congresso confederale della Cgil della provincia di Caserta sul tema :«Riprogettare il Paese. Lavoro, saperi, diritti, libertà» ,è appena terminata ,ma già si affacciano sul territorio grossi problemi di lavoro , in particolare l'appello disperato dei 400 lavoratori dell' Iperion ."Esprimiamo le nostre felicitazioni al segretario Michele Colamonici -ha dichiarato Agnese  Ginocchio voce del movimento - per la rielezione alla guida del sindacato. Ringrazio inoltre la confederazione tutta della CGIL  per aver voluto invitare e affidare a me il compito di aprire quest'anno il congresso in musica d'impegno sociale per la pace .Abbiamo  condiviso insieme  un momento storico-culturale nel nostro territorio .Auguri  dunque  al segretario Colamonici ! Il nostro impegno per la pace però ci chiama anche alla mobilitazione .Ci sentiamo in dovere di esprimere  preoccupazione e allarme per un altro problema che in questi giorni sta emergendo sul fronte di terra di lavoro : l'appello per  la sorte dei dipendenti dell' Iperion, verso i quali desideriamo esprimere  solidarietà  nel resistere e nel protestare per il diritto al lavoro. Uniamo anche la nostra voce e l'azione ,sollecitando  i sindacati ,le istituzioni ,gli enti e la  provincia , perchè  la voce di queste persone e delle loro famiglie ,voce dei diritti della Pace, non resti inascoltata,non aumentiamo il problema della povertà già troppo incombente nel territorio e nel mondo,la disoccupazione favorisce la piaga dell’illegalità  ! Ci auguriamo che il problema sia risolto entro breve tempo.Senza Lavoro non c'è Pace !Pace significa massima tutela  dei  diritti dei lavoratori ,diritti che richiamano in causa la priorità e la centralità dell'uomo ,della democrazia e della giustizia sociale ! "

 

(Fonte :Comunicato stampa redazione Movimento per la pace,la nonviolenza  e per i diritti sociali)