" Donne  in  cammino per  liberare  la Pace...

La  canzone  di  Ginocchio  dedicata  alla  Torretta "

 

                         

(Nella foto da dx: Simona Torretta e Agnese Ginocchio www.agneseginocchio.it)

 

 Simona Torretta è stata a  Caserta  per  la  presentazione del libro :"Otto anni e 21 giorni ,il mio impegno di solidarietà in Iraq! "

 

Riportiamo una notizia riguardante l'incontro che si è svolto a Caserta il 2 Marzo 2006 presso la Sala S. Augusto della Curia Vescovile e cioè la presentazione del libro di Simona Torretta (una delle due Simone dell'Associazione ONG Un Ponte per...che furono rapite  e poi rilasciate) :"Otto anni e 21 giorni ,il mio impegno di solidarietà in Iraq! "

All'inizio l' apertura del dibattito è stato affidato alle note  musicali d'impegno per la Pace della cantautrice per la Pace Agnese Ginocchio di Pax Christi ,con la canzone scritta e dedicata alle due Simone nel periodo del rapimento delle stesse .La notizia dell'esistenza di questa canzone (durante il rapimento..) partendo da Caserta ,fu riportata su molte liste , siti internet e quotidiani nazionali .Il testo, in linea al tema lanciato dagli organizzatori :" Donne di Marzo libere e felici anche dopo l'otto marzo "  è dedicato in modo particolare alle Donne costruttici di Ponti di Speranza e di Pace. Poetiche parole ,che accompagnate dall' espressiva voce della cantante di Pace Ginocchio  ,mettono in evidenza il ruolo fondamentale della Donna nella società.

Donne in cammino per liberare la Pace, Donne generatrici di Vita . Mediante la saggia persuasione ed il dono della sensibilità,sono capaci di tramutare l’odio in Amore e riportare nel mondo la Speranza  che scaturisce dalla forza penetrante del cuore.

A loro dunque ,partendo dall'esempio delle Simone testimoni di Pace, è affidata la rinascita del mondo,la Pace !

Si ricorda ancora che l'incontro è stato promosso dall'Assessorato Regionale alle pari opportunità, politiche sociali e immigrazione .Coordinato da Norma Naim e Paola Broccoli ,con il saluto finale dell'Assessore Regionale alle pari opportunità  Rosa D'Amelio .Molti gli interventi fra cui l'autorevole padre vescovo di Caserta Raffaele Nogaro .

 

 

Vedi  link correlato all’ articolo:  http://www.agneseginocchio.it/Canzoni_agnese/a%20Giuliana%20Sgrena.htm

 

 

“DONNE in Cammino ....

(dedicata a Giuliana Sgrena,a Simona Pari e Simona Torretta, a Clementina Cantoni ,a Florence e a tutti gli ostaggi…)

 Musica e Testo(tratto dalla poesia dedicata a Giuliana Sgrena)scritto il 24-25-02-04 di :Agnese Ginocchio

 Deposito SIAE- @Copyright 04

 

 

1)DONNE in cammino  che segnano la STORIA 

sono Donne di Pace che raccontano la VITA

SGUARDI profondi,lontani...vicini... ovunque ci sia necessità

 

DONNE in cammino che scorgono  la MEMORIA

sono  DONNE di Pace che scrivono la STORIA

raccontano le gioie,i profondi dolori dell'umanità che miete (1 Rit:)

 

 

1 Rit:  “ Tra i travagli e stagioni

Inseguendo quei SOGNI...

le SPERANZE e Ragioni   che mai nessuna guerra al mondo spezzerà..

spezzerà..spezzerà: Liberate La Pace!”

 

 

2)DONNE in cammino che alienan  la paura,

son  Donne di Pace appassionate della VITA

DONNE  solidali con le DONNE  e compagne ,amiche dell’umanità..!

 

Scrivono la Vita dando Voce all’Amore:

Uomini,Donne e i Bambini del mondo,

Tutti civili che ogni giorno subiscono dolori e atrocità..(2 Rit:)

 

 

2 Rit: “Per ridare Sollievo  inseguendo quei Sogni..

Tra Speranze e Ragioni..che mai nessuna guerra al mondo spezzerà..

spezzerà..spezzerà: Liberate La Pace!”

 

 

(recitato:)”Che la bianca colomba della Pace ti possa sollevare in alto sulle sue Ali

Riportandoti fra noi presto-Liberate la Pace!”

_____________________________

By:Agnese Ginocchio-cantautrice per la Pace e la Nonviolenza contro tutte le guerre e le mafie

     www.agneseginocchio.it

 

 

(Scritta nel febbraio 2005) Deposito SIAE

 

 Presentazione del testo e canzone a cura di Agnese :

 

La canzone che ho composto con la chitarra - mio strumento e arma nonviolenta che uso per comunicare messaggi di Pace-  è stata scritta nel periodo del rapimento delle due Simonie di Giuliana Sgrena e quindi dedicata in modo particolare a loro. Nello contempo  però, vuole ricordare anche l’impegno di tutte quelle persone e Donne in particolare ,che sono state rapite ,Clementina Cantoni , Florence Aubenas..etc.

e infine, in questo mese di Marzo ,nel quale ricorre anche la festa delle Donne( 8 Marzo),

desidera ricordare  le Donne costruttrici di Speranza e di Ponti di Pace..fra cui tante Donne  presenti nel  territorio casertano

che sull’invito e  parole del  padre Vescovo Raffaele Nogaro si  fanno portavoci di Vita e di Speranza…

 

(Donne tenaci ,coraggiose che affrontano l’incertezza e mediante la persuasione e la particolare sensibilità,

sono capaci di tramutare  l’odio  in Amore e riportare nel mondo  la Speranza  che scaturisce dalla forza penetrante del cuore.)

 

Donne di Pace…come appunto la Pace è sostantivo di natura femminile…

 

Perché  la Rinascita  è affidata  in modo particolare al ruolo e all’ impegno della Donna nella società e nel mondo .

 

La Pace infine  è il trionfo della Vita…

    Frutto  generato dall’Amore  della Donna ,Speranza e Madre dell’Umanità!


Shalom…

 

By:Agnese (2 Marzo 2006 Caserta in occasione della presentazione del libro di Simona Torretta-Un Ponte per…)

www.agneseginocchio.it