www.agneseginocchio.it  Agnese Ginocchio, International Songwriter for Peace. Woman  Testimonial For Peace..(Artist for Peace)***Musica, Impegno, Cultura di Educazione per la PACE , la Nonviolenza , I diritti Umani, la Solidarietà , il Sociale,  la Legalità , L’ Ambiente   & c….

 


                                                                               La  TERRA  è  di  DIO !!!

Reportage Fotografico a cura del portale  d'informazione della provincia: "Alto CASERTANO-Matesino & d ", inerente alla  Manifestazione Corteo e Messa contro la mega- discarica Lo UTTARO Eco - mostro ambientale di Domenica 13 Maggio 2007 a San Nicola La Strada(CASERTA), con la presenza del Vescovo di Caserta Mons. Raffale Nogaro e i sacerdoti don Oreste Farina, don Pasquale Lunato, e di tutti i sacerdoti e religiosi della diocesi di Caserta. Il corteo di protesta contro il Mostro' è terminato in zona Lo Uttaro, presso la cava Mastroianni ( alle spalle della megadiscarica Lo Uttaro) con la celebrazione della Messa presieduta da Mons. Raffaele Nogaro e sacerdoti diocesi. Il servizio fotografico è stato realizzato da  "Andrea Pioltini", fotoreporter . Per l'uso si prega di citare sempre la fonte ( Foto: Andrea Pioltini). Per richieste ed info scrivere presso questo indirizzo e-mail: altocasertanomatese@katamail.com

Pagina 1  ***Segue (vai):  Pagina 2 - ** Pagina 3-  ** Pagina 4- 

 

1 -didascalia foto. Da sx Agnese Ginocchio, mons. Raffaele Nogaro, vescovo di Caserta e  don Pasquale Lunato, parroco di San Nicola La Strada(Ce)

2 -da sx: Dott. Nicola Tiscione, ex sindaco di San Nicola La Strada, membro del Comitato No a Lo Uttero di San Nicola e Agnese Ginocchio. Il dott. Tiscione che fu presente al blitz delle forze dell'ordine( 500 agenti che si presentarono alle prime ore del mattino di martedi 24 aprole 07, ore 5:00), mentre presidiava sul sito della discarica illegale Lo Uttaro insieme ad una trentina di attivisti del comitato antidiscarica, che si alternavano a turni lì notte e giorno a presidiare  in maniera pacifica per l'unico diritto di difendere la salute, la vita e l'ambiente, buttandosi a terra ( praticando cioè un azione diretta nonviolenta) fu trascinato con forza  dagli agenti e portato via insieme agli altri attivisti del comitato No a Lo Uttaro, fra cui:  Don Oreste Farina, Giuseppe Messina, Franco Bernieri, Nicola D'Angerio( Antonio Roano e Giosuè Bove se n'erano da poco andati ...) Pasquale Costagnola, Giovanna Maietta, il giornalista Giulio Finotti e altri. Dietro Agnese e Tiscione: Carlo Scalera, presidente dei Verdi per la Pace di Maddaloni e del comitato maddalonese contro la discarica.

3 -da sx: dott. Nicola Tiscione, Agnese Ginocchio,Antonio Di Fresco un membro del comitato No a Lo Uttaro di San Nicola ed il dott. Giuseppe Messina di Legambiente Caserta. Dietro Agnese e Tiscione si intravede Carlo Scalera presidente dei Verdi per la Pace di Maddaloni.

4- dott. agrario Giuseppe Messina, uno dei principali attivisti del Comitato Emergenza rifiuti contro la discarica Lo Uttaro di Caserta

5- Corteo in piazza piazza parrocchia, prima della partenza della marcia antidiscarica. Al centro: Una donna( e catechista) sannicolese attivista del comitato No a Lo Uttero tiene in alto un cartellone su sui si legge: "Hitler ha causato forni crematori. Bertolaso Usa le discariche".

6- Corteo Iniziale della Manifestazione, da piazza parrocchia a San Nicola La strada(Ce)con l'ausilio  dell' impianto audio dei giovani del centro sociale di Caserta ex canapificio. Un ringraziamento a questi giovani che hanno mandato la canzone di protesta contro la discarica: "Fermate il Mostro (di Agnese Ginocchio) lungo il corteo", per la disponibilità e l'attenzione.

7-Corteo cittadino, oltre 2000 persone, che si snoda, per le strade della città in direzione della discarica Lo Uttaro dove terminerà con la celebrazione della Messa presieduta da Mons. Nogaro

8- da sx: don Oreste Farina, parroco di San Nicola La strada(Ce) uno dei principali attivisti del comitato contro il mostro della discarica "No a Lo Uttaro"; Mons. Raffaele Nogaro, vescovo di Caserta e don pasquale Lunato, parroco dell'altra parrocchia di San Nicola e membro del comitato No a Lo Uttaro

9-da sx: don Oreste Farina, parroco di San Nicola La Strada(Ce) uno dei principali attivisti del comitato contro il mostro della discarica "No a Lo Uttaro"; un sacerdote della diocesi( n.n..); Mons. Raffaele Nogaro, vescovo di Caserta e don Pasquale Lunato, parroco dell'altra parrocchia di San Nicola e membro del comitato No a Lo Uttaro

10-da sx: Agnese Ginocchio mentre parla, lancia slogan contro la discarica  e canta la canzone "Fermate il Mostro"; il prof. Franco Bernieri, portavoce del Comitato Emergenza rifiuti di Caserta e prov.  Davanti  a dx il Sign. Antonio Di Feesco. Dietro il coordinamento Donne sannicolesi No a Lo Uttaro con i cartelloni contro i Mostri. Su uno di questi si legge: "Ma il nostro è uno STATO di Diritto? Booh!!!"

11- Corteo cittadino contro la Mega discarica eco-mostro ambientale Lo Uttaro. Al centro Mons. Raffaele Nogaro, vescovo di Caserta. Alla sua sx Raffaele sardo, giornalista di Repubblica; Don Pasquale Lunato; dott. Nicola Tiscione e altri membri del comitato No a Lo Uttaro.

12-Corteo cittadino contro la Mega discarica eco-mostro ambientale Lo Uttaro. Da sx: dott. Giuseppe Messina; Raffaele Sardo, giornalista;  Mons. Nogaro; don Pasquale Lunato; dott. Nicola Tiscione e altri membri del comitato No  a Lo Uttero. Dietro Mons. Nogaro si intravede l'assessore maddalonese dei Verdi per la Pace Felice Lombardi; alla sua dx l'avvocato Giovanna Maietta e don Oreste Farina dei comitati  contro la discarica.

 

13-da sx: Agnese Ginocchio mentre parla, lancia slogan contro la discarica  e canta la canzone "Fermate il Mostro"; alla sua dx Antonio Roano, principale attivista e anima  del comitato sannicolese No a Lo Uttaro, ( e presidente dei Verdi per la Pace di San Nicola) ed il prof. Franco Bernieri, portavoce del Comitato Emergenza rifiuti di Caserta

14 - Altro momento del corteo cittadino. I membri dei comitati contro la discarica  portano cartelloni su cui si leggono scritte e slogan. Davanti a tutto il comitato maddalonese antidiscarica:" La Vita è bella" con tante locandine su cui si legge la frase:"Proteggiamo la salute dei nostri figli"!
I giovani a dx che si notano davanti  sono Mimma D'Amico del centro sociale ex canapificio e Pietro Scola dell'associazione New Hope di Caserta

15- Altro momento del corteo cittadino. I membri dei comitati contro la discarica  portano cartelloni su cui si leggono scritte, slogan. Davanti a tutto il comitato maddalonese antidiscarica:" La Vita è bella" con tante locandine su cui si legge la frase:"Proteggiamo la salute dei nostri figli"!

 
Il servizio fotografico è stato realizzato da  "Andrea Pioltini", membro del Movimento per la Pace. Per l'uso si prega di citare sempre la fonte ( Foto: Andrea Pioltini)

 Segue (vai):  Pagina 2 - ** Pagina 3-  ** Pagina 4- 

Note: La canzone di protesta contro ' i mostri' che fa da sfondo e accompagna le immagini in questa pagina  si intitola: "Fermate il Mostro" . Questa canzone sta facendo da slogan e accompagnando tutte le manifestazioni ambientaliste in Campania / d partendo da quelle di Caserta contro la megadiscarica Lo Uttaro (  eco-mostro ambientale) . Autrice( musica e parole) della canzone( provino registrato in maniera semplice dall'autrice)  la cantautrice pacifista e ambientalista Agnese Ginocchio, testimonial per la Pace (recentemente insignita del "Premio nazionale per la legalità Paolo Borsellino per l'impegno sociale e civile")

 

Website statistics (visite da Lunedi di Pasqua 28 Aprile 2005)