www.agneseginocchio.it Agnese Ginocchio Italian and International Songwriter For Peace, Nonviolence, Legality, Justice, Solidarity, Human Right…
Woman and Testimonial  For Peace, Nonviolence, Legality, Justice, Solidarity, Human Right…

 (Per ascoltare il file musicale-demo della canzone, guardare e leggere sotto. Grazie!)

Vai a documentazione completa( dossier, comunicati etc) tutto su Caso discarica illegale de Lo Uttaro e caso scandalo Rifiuti in Campania(clicca su questa scritta per aprire la pagina)

 

Fermate (Fermiamo) il (demone - Eco) mostro! (*)

 

(Musica e testo di Agnese Ginocchio, cantautrice e Testimonial per la Pace. Premio Nazionale per la Legalità “Paolo Borsellino, per l’impegno sociale e civile”. www.agneseginocchio.it

 

del 17 gennaio 2007 @ Deposito SIAE)

Canzone ambientalista di protesta della cantautrice pacifista di origine casertana contro la megadiscarica ‘Lo Uttaro’ a S. Nicola La Strada (Ce) & dintorni

Inno di protesta contro la discarica casertana (Mostro) Lo Uttaro e contro tutti i (Mostri) rifiuti, discariche, eco-balle,  inceneritori & c.in provincia di Caserta, Napoli, Campania....e in Italia...

E contro i veri ‘Mostri’(alias i nostri politici)che hanno permesso questo scempio-devastazione ambientale

Il Testo e la canzone si possono utilizzare liberamente. Per  la pubblicazione si prega di citare sempre la fonte, ovvero l’ autrice  della stessa (Fonte-Autore: Agnese Ginocchio-cantautrice per la Pace www.agneseginocchio.it ). Pena la violazione del diritto d’autore. Grazie

 

Per la chiusura immediata della Mega discarica Eco-mostro ambientale “Lo Uttaro(nella foto sotto)”  a S. Nicola La Strada(Caserta) che interessa i comuni di: Caserta, S. Nicola La Strada, S. Marco Evangelista, Maddaloni ( siti in provincia di Caserta) etc..

 

 

(ascolta il file musicale: ) http://www.agneseginocchio.it/mp3/Fermate%20il%20Mostro.mp3

 

 

Per ascoltare il file musicale Mp3 della canzone cliccare su questa scritta. Aspettare poi il caricamento del file, che può richiedere alcuni secondi(dipende dalla velocità di connessione del server dal quale ci si collega)

Provino-demo registrato in maniera semplice dall’autrice( tastiera e voce)

 

Manifestazione corteo cittadino per la chiusura immediata della discarica illegale LO UTTARO.

Caserta 31 Marzo 2007. "I Ragazzi del Liceo (*n.n.)" di Caserta (classe del prof. Franco Bernieri )

portano lo striscione dove si legge lo slogan della manifestazione: "Fermate il Mostro" tratto dal Ritornello della canzone di protesta contro la discarica

scritta da Agnese Ginocchio

 

 

 Guarda anche il Video (istruzioni in coda ) realizzato dalle telecamere del programma  ANNO ZERO RAI DUE condotto da Michele  Santoro

 

Stile: Funky- Rap

 

 

Rit: Rifiuti, rifiuti, rifiuti  (2 voce: Fermate il Mostro…)  (3 volte)

 

Questa civiltà è sommersa dai rifiuti!

 

1) Non c'è più tempo per aspettare / incombe una catastrofe ambientale

 

che inquina la catena alimentare / e la salute delle vite umane...

 

Allarme il ' mostro' sta per arrivare / grave è il pericolo, il danno ambientale

 

che chiama in causa i nostri governanti / prima che sia tutto troppo tardi...tardi. No!

 

Fermate il mostro(demone)!  Rit

 

interludio:

 

Emergenza globale che chiama tutti  in causa alla responsabilità!

 

Fermate (Fermiamo)  il mostro!  (Rit) Fermate il mostro! (Rit)  Fermate il mostro! (Rit)

 

 

2) Chi è dentro è dentro e chi fuori è fuori / non c'è più tempo per aspettare

 

bisogna solo riparare / i danni all' uomo e i danni  ambientali...

 

E' ora di fare chiarezza/ di dire con maggiore forza

 

ch'è urgente,sì, cambiare rotta / ch'è urgente, si, bisogna si, cambiare rotta..! Sì !

 

Fermate (Fermiamo) il mostro (demone) ! Rit

 

 

(*) Il mostro o demone: discarica, rifiuti, inceneritori, veleni tossici, etc..

 

(di Agnese Ginocchio. Copyright @ Per autorizzazione e la diffusione del testo e demo della  canzone  chiedere il permesso all' autrice. Grazie)

 

*************

 

Per ascoltare il file musicale Mp3 della canzone cliccare su questa scritta. Aspettare poi il caricamento del file, che può richiedere alcuni secondi(dipende dalla velocità di connessione del server dal quale ci si collega)

 

Oppure: http://www.agneseginocchio.it/mp3/Fermate%20il%20Mostro.mp3

 

Provino-demo registrato in maniera semplice dall’autrice( tastiera e voce)

 

 

Comunicato STAMPA dalla testata on line ( e cartacei della provincia:)  www.caserta24ore.org

Seguono tutti articoli inerenti all’argomento discarica Lo Uttaro:

 

 

    "FERMATE il (ECO)MOSTRO" . La canzone di protesta di Agnese Ginocchio contro la discarica Lo Uttaro

 

San Nicola La Strada(Ce) - Emergenza Globale: "FERMATE il MOSTRO". E' La canzone di impegno per la Pace e di protesta contro la megadiscarica 'Lo Uttaro'  scritta  dalla cantautrice pacifista di Terra di lavoro Agnese Ginocchio. La canzone oltre ad essere mandata sui circuiti radio della provincia, sarà fatta ascoltare dalla cantautrice al programma condotto da Carlo Scalera ( sul tema discarica)capogruppo dei Verdi di Maddaloni,  in onda su New Radio network international Maddaloni(Ce) che si terrà sabato prossimo 10 febbraio 2007 a partire dalle ore 11:00, dove  interverraro autorevoli personaggi come il presidente del comitato contro la discarica Antonio Roano, l'ex sindaco di San Nicola Nicola Tiscione, il farmacista dott. De Mattei Renato, il dott. Giuseppe Messina, di Legambiente Caserta etc. Per ascoltare il file del demo( provino registrato in maniera semplice dall'autrice) collegarsi a questo link: [ http://www.agneseginocchio.it/mp3/Fermate%20il%20Mostro.mp3 ]. La canzone accompagnerà la manifestazione della Marcia contro la discarica  domenica 11 Febbraio, che partirà da Piazza Parrocchia ore 10,30 a S. Nicola La Strada e si concluderà davanti al sito della discarica 'Lo Uttaro' con la celebrazione della S. Messa presieduta dai parroci di S. Nicola La Strada don Oreste Farina e don Pasquale Lunato. La cantautrice e rappresentante del Movimento per la Pace provinciale, comunica infine la sua adesione e partecipazione alla Marcia contro la megadiscarica dell' 11 febbraio 2007.

(art. di Salvatore Candalino, Gazzetta di Caserta)

(Comunicato stampa)

*****************

Guarda il Video (sotto) realizzato dalle telecamere del programma  ANNO ZERO RADI DUE condotto da Michele  Santoro

"Fermate il mostro"

Manifestazione cittadina dell' 11 febbraio 2007 a S. Nicola La Strada(Caserta). Protesta popolare contro la discarica di “Lo Uttaro”

Per vedere il video sul sito di Anno Zero Rai 2 cliccare sul questo link di seguito:

 http://www.media.rai.it/mpmedia/0,,RaiDue-Annozero-ExtraVideo%5E22307,00.html

*************

San Nicola La Strada (Ce): No a nuove discariche a Lo Uttaro

Per noi e per i nostri figli diciamo no a nuove discariche a Lo Uttaro (San Nicola)!!!!

 Domenica 11 febbraio 2007 ore 10,30 Piazza Parrocchia – San Nicola l. S. Partecipiamo tutti alla marcia contro la discarica che si concluderà con la Santa Messa. Comitato contro la discarica Lo Uttaro – nouttaro@yahoo.it

 **************

Leggi anche articolo:

San Nicola La Strada(Ce): Diciamo tutti insieme NO ALLA DISCARICA! Volantino Manifestazione Marcia contro la discarica UTTARO

(Articolo e foto di Nunzio De Pinto, giornalista, La Gazzetta di Caserta)

In 3000 alla Marcia contro l' Ecomostro Ambientale( art. di Nunzio De PINTO)leggi:

Foto di Ugo Lo Presti www.ugolopresti.com  Messa sul sito della discarica a S. Nicola La Strada(Ce) relativa a manifestazione contro la discarica Uttaro dell’ 11 Febbraio 2007.Agnese stringe la mano ad una cittadina che ha partecipato alla manifestazione. Alle spalle di Agnese i due parroci d. Oreste Farina e d. Pasquale Lunato,  che hanno celebrato la Messa sul sito della discarica.

__________________________________________________

Discarica Lo Uttaro: Agnese Ginocchio ha scritto a De Franciscis, presidente della Provincia  e Petteruti, sindaco di Caserta (clicca su questa scritta per leggere il messaggio:)

____________________________________________________

 

Comunicato stampa, 13 febbraio 2007

Pubblicato sulle testate cartacee e online della provincia

Rassegna stampa dal sito Diesse Recale diretto dal dott. De Angelis

L?articolo è raggiungibile al link:

http://www.diesserecale.it/RassegnaStampa/07febbraio.htm

Lo Uttaro, Ginocchio scrive a De Franciscis e Petteruti.

“No al patto del diavolo”


(Foto di Andrea Pioltini, fotoreporter ambientalista:  Manifestazione S. Nicola La Strada(Ce) contro la discarica Uttaro 11 Febbraio 2007. Da dx: Antonio Roano, presidente comitato No allo Uttaro di S. Nicola, Agnese e amico del comitato)

Agnese Ginocchio dice "No al Patto del diavolo". “E' assurdo firmare un “Patto del diavolo”, ben sapendo che quella firma è una vera e propria condanna a morte a scapito della cittadinanza”. È quanto ha affermato Agnese Ginocchio, esponente del movimento per la Pace provinciale, autrice della canzone di protesta contro la discarica "Fermate il mostro", che ha fatto da slogan all'intera manifestazione della Marcia contro la discarica, promossa dal Comitato No alla discarica presieduto da Antonio Roano. La testimonial di Pace, che ha partecipato in prima linea alla Marcia, con Roano, Scalera, Tiscione e i componenti del comitato, ha scritto una lettera aperta al presidente della provincia De Franciscis, al sindaco Petteruti e ai sottoscrittori della giunta De Franciscis che hanno firmato l'accordo con il commissario emergenza rifiuti Bertolaso. Riportiamo una parte del messaggio: " Domenica 11 febbraio abbiamo marciato per la difesa dell'ambiente e per la difesa della vita umana, perché impegnarsi per la Pace significa avere a cuore la salute di ogni singolo cittadino di questa nostra comunità casertana. Abbiamo marciato quindi per un diritto fondamentale, quello di difendere un polmone verde, “cuore” della nostra provincia. Caro Presidente De Franciscis, mi rivolgo a lei, si faccia sentire. E' vero che non ha potuto fare a meno di non firmare l'accordo già deciso dal commissario emergenza rifiuti Bertolaso, ma è anche vero che un vero leader di un popolo, è tale solo se sa anteporre ad ogni interesse politico, quello delle sorti del suo popolo, facendo l'impossibile per difendere i diritti della sua gente e scongiurare così un imminente catastrofe umana e ambientale. Un vero “Leader” – prosegue l’esponente pacifista – “e con ciò intendo rivolgere il mio messaggio di Pace anche ai sottoscrittori dell'accordo con Bertolaso (giunta del collegio De Franciscis e sindaco di Caserta dottor Petteruti), di fronte a insensate decisioni come quella di scegliere la località Lo Uttaro vicina ai centri abitati, come megadiscarica rifiuti, piuttosto che piegarsi a compromessi, dovrebbe scendere in campo e minacciare le dimissioni dal proprio incarico, perché è assurdo firmare un “Patto del diavolo”, ben sapendo che quella firma è una vera e propria condanna a morte a scapito della cittadinanza. La chiesa, enormemente preoccupata per la sorte della sua gente, schierata in prima linea, ha condannato apertamente tale decisione. Don Oreste Farina è stato chiaro. La sua omelia pronunciata durante la messa officiata con don Pasquale Lunato sul sito della discarica, nella giornata mondiale della salute, è stata coinvolgente, autorevole; parole penetranti cariche della sofferenzae della vita di un intero popolo. Una spada a doppio taglio che ha condannato apertamente gli autori di questo scellerato 'patto del diavolo'. Non siano gli interessi politici a prevalere ma il buon senso cristiano ed il servizio, perchè appunto vera politica significa avere a cuore le sorti di un intera popolazione. Vera politica significa dare la vita per la propria nazione. Non si possono servire due padroni, come non si può tenere il piede in due scarpe. Bisogna scegliere da che parte stare. Un vero leader è dunque tale se sa mettere da parte i propri interessi per il bene dell' intera comunità. Ci pensi presidente, faccia un passo indietro e torni sui suoi passi, sulla retta via. Nel nome della Pace - conclude con coraggio Agnese Ginocchio - che significa difesa della Vita, della Verità e della Legalità, fate l'impossibile per scongiurare un disastro, una catastrofe umana ed ambientale nella nostra e vostra terra di lavoro.”

Nunzio De Pinto, giornalista - Movimento per la Pace

*****************************

PACE: Agnese Ginocchio aderisce alla Marcia "No alla discarica Lo Uttaro"

Foto di Ugo Lo Presti www.ugolopresti.com Manifestazione 11 Febbraio 07 S. Nicola La Strada(Ce) contro la discarica Uttaro. Agnese in capo al corteo e canta :“Fermate il Mostro” coinvolgendo tutti a cantare lo slogan della manifestazone.

 

E' assurdo firmare un 'Patto del diavolo', ben sapendo che quella firma è una vera e propria condanna a morte a scapito della cittadinanza...

La Cantautrice, rappresentante del movimento pacifista, si scaglia contro la decisione scellerata  del protocollo d’intesa stipulato tra De Franciscis, Petteruti e Bertolaso e scrive apertamente al presidente della Provincia De Franciscis .

(Articolo pubblicato sulle testate cartacee: “Giornale di Caserta” dalla giornalista Silvana Narducci; dalla “Gazzetta di Caserta” dal giornalista Nunzio De Pinto, sul “Corriere di Caserta” da Debora Carrano;  su “Il Quotidiano di Caserta” e sui siti delle testate giornalistiche online della provincia di Caserta etc..)

 

Agnese Ginocchio, portavoce del movimento per la Pace provinciale e testimonial di Pace, comunica che parteciperà alla manifestazione della Marcia contro la discarica, promossa dal Comitato No alla discarica presieduto da Antonio Roano.  

"Marceremo per la difesa dell'ambiente, marceremo per la difesa della vita umana, perchè impegnarsi per la Pace significa avere a cuore la salute di ogni singolo cittadino di questa nostra comunità casertana. Marceremo quindi per un diritto fondamentale, quello di difendere un polmone verde,' cuore' della nostra provincia. Caro Presidente De Franciscis, mi rivolgo a lei, si faccia sentire. E' vero che non ha potuto fare a meno di non firmare l'accordo già deciso dal commissario emergenza rifiuti Bertolaso, ma è anche vero che un vero leader di un popolo, è tale solo se sa anteporre ad ogni interesse politico, quello delle sorti del suo popolo, facendo l' impossibile per difendere i diritti della sua gente e scongiurare così un imminente catastrofe umana e ambientale .

Un vero 'Leader', e con ciò intendo rivolgere il mio messaggio di Pace anche ai sottoscrittori dell'accordo con Bertolaso( giunta del collegio De Franciscis e sindaco di Caserta dott. Petteruti), di fronte a insensate decisioni come quella di scegliere la località Lo Uttaro vicina ai centri abitati, come megadiscarica rifiuti, piuttosto che piegarsi a compromessi, dovrebbe scendere in campo e minacciare le dimissioni dal proprio incarico, perchè è assurdo firmare un 'Patto del diavolo', ben sapendo che quella firma è  una vera e propria condanna a morte a scapito della cittadinanza.  La storia ci insegna che dove c'è l'unione c'è la forza e se i leader si uniscono alla causa di un popolo, si riesce sempre a vincere la battaglia. Oggi diventa urgente e necessario possedere in se il coraggio della testimonianza, come coltivare la coerenza al proprio ideale e scelta di vita fino in fondo. A maggior ragione se noi ci dichiariamo e ci professiamo cristiani.  Cristo, profeta e re della Pace ha parlato chiaro: "Chi non è con me è contro di me, non potete servire due padroni, o Dio o mammona". Non si può perciò tenere il piede in due scarpe. Questo messaggio, oggi, nel drammatico momento della storia che stiamo vivendo, viene rivolto a lei Presidente e ai leader sottoscrittori dell'accordo. Scegliete dunque da che parte stare.  Quanto sta accadendo è grave, è stata varcata la soglia di ogni sicurezza, ci stiamo avviando ad un processo senza via d'uscita. Non siate complici di colpe di omissioni, non siate responsabili della morte della vostra gente. A voi  è affidata l'ultima ancora di salvezza. Nel nome della Pace, che signifca difesa della Verità e della Legalità,  fate l' impossibile per scongiurare un disastro, una catastrofe umana-ambientale nella nostra e vostra terra di lavoro". Con stima e Pace: " Agnese Ginocchio-cantautrice per la Pace" (www.agneseginocchio.it ) lunedì 5 febbraio 2007

                                                                              ***********************************

Uttaro: Ginocchio contro la scellerata decisione a favore della discarica emersa dal consiglio comunale del 5 marzo scorso 

Foto di Nunzio De Pinto. Manifestazione 11 Febbraio 07 S. Nicola La Strada(Ce) contro la discarica Uttaro. Messa sul sito della discarica celebrata da don Oreste Farina (al microfono) e don Pasquale Lunato, parroci delle due parrocchie di S. Nicola. Agnese che partecipa alla Messa al termine della manifestazione.

(Articolo pubblicato sul “Corriere di Caserta” da Debora Carrano; sulla Gazzetta di Caserta da Nunzio De Pinto e sulle altre testate cartacee ed online della provincia etc..)

 

San Nicola La Strada - "E' la prima volta che ho partecipato ad un consiglio comunale a Caserta, e a questo punto credo sia anche l'ultima"! Così parla la testimonial di Pace, esponente del movimento pacifista casertano Agnese Ginocchio, nonché collaboratrice e amica dei comitati contro la discarica presietuti da Antonio Roano, schierata in prima linea alla scorsa manifestazione, marcia contro Lo Uttaro a San Nicola la Strada.

"Sono rimasta davvero scandalizzata dai comportamenti di parte assunti dalla maggioranza del consiglio comunale verso noi dei comitati, associazioni e società civile- continua la donna testimonial di Pace - all'assemblea comunale del 5 marzo scorso. Abbiamo partecipato con l'unica speranza nel cuore: quella cioè che da quest' assemblea potesse venire fuori un ulteriore ripensamento da parte del sindaco, con totale revoca del precedente protocollo d' intesa stipulato con il commissario emergenza rifiuti Bertolaso. E' stato duro assorbire il colpo finale, come un enorme macigno sul capo. Leggere nel volto di Antonio Roano, di Franco Bernieri, di Giuseppe Messina, dell'ex sindaco Nicola Tiscione e in tutti i presenti la profonda delusione provata per l'esito negativo dell'assemblea comunale. Non si può firmare un patto del diavolo, ben sapendo che quella firma rappresenta una vera e propria condanna a morte a scapito della cittadinanza. Un enorme danno ambientale, una violazione ai diritti umani! Faccio appello alle coscienze! Nel nome della Pace non posso tacere!!! Mi sono vergognata di appartenere a questa comunità, che guarda caso è anche capoluogo di provincia e come tale dovrebbe dare l' esempio di civiltà a tutti i restanti comuni membri della comunità casertana. Altro che civiltà, sono stati superati i limiti dell' assurdo. Pur di non tradire i vostri ideali politici vi siete venduti come dei 'Giuda', andando contro gli interessi del bene comune, compresi i vostri. I primi ad ammalarsi di patologie dovute alla presenza di veleni e a subire le conseguenze di questa scellerata decisione, ebbene, sarete proprio voi! Politica significa servizio, difesa della democrazia. Politica non è potere e prevaricazione. Caserta fu nominata a suo tempo dalle precedenti amministrazioni comunali città di Pace. Quale prospettive e scelte di Pace dunque in questo territorio? Pace significa rispetto, tutela dell'ambiente, salvaguardia del creato, servire il popolo, avere a cura il bene comune, difendere i diritti di ogni singolo cittadino. Caro Sindaco e consiglieri che avete votato a favore della discarica-mostro ambientale, li avete violati tutti questi principi. Avete perso la nostra credibilità, ci avete delusi. Con quale coraggio continuate a occupare i vostri posti? Sappiate bene questo: I comitati non si fermano. Ci sono denunce in corso. E' stato già esporso il ricorso al Tar. Muoveremo una serie di iniziative di protesta popolare nonviolenta, per fermare questo enorme disastro -'Mostro' ambientale, finché giustizia non sarà fatta, nel nome della Verità e della Pace"! (art di mercoledì 14 marzo 2007 )

 

 

Agnese Ginocchio - testimonial di Pace

movimento per la Pace

www.agneseginocchio.it

Agnese Ginocchio: "FERMATE il MOSTRO UTTARO- la VALLE dell 'INFERNO"

 

Foto di Nunzio De Pinto.  Manifestazione 11 Febbraio 07 S. Nicola La Strada(Ce) contro la discarica Uttaro. Agnese e Antonio Roano, del comitato No alla Discarica Uttaro di S. Nicola La Strada, città per la Pace, in capo al corteo.

 

"Martedi 3 aprile 2007 sono andata sul sito della discarica Uttaro per raggiungere i comitati per il presidio. Mi sono vergognata di essere casertana, per lo stato di degrado in cui versa quella zona. Il gentilissimo segretario provinciale dott. Franco Nigro( Pdci), che ringrazio di cuore per la disponibilità, mi ha accompagnata sin lì, mi ha fatto da guida e mostrato l'intera area fino al lungo recinto murato della discarica vera e propria e di fronte le abitazioni e gli stabilimenti industriali confinanti( figuriamoci che aria si respira...).

La strada ( quale strada?!?!?) non asfaltata che collega l' Appia da Caserta a Maddaloni è piena di profondi crateri che non permettono la viabilità, ne alle auto di circolare. Non ho mai visto una cosa del genere in una città che tra l'altro è capoluogo di provincia. Sono rimasta sconcertata. Allucinante! Mi sembrava di stare nel deserto dell'Africa nella Valle dell' inferno...

La zona è completamente invasa da odori nauseanti. Per tutto il periodo che sono stata ferma lì a sostare a motivo dell'assemblea che si doveva tenere con Messina Roano, Bernieri & c, ho avvertito un senso di stordimento e di male alla testa. Quando sono rientrata a casa non avevo appetito. Non appena mi ritornavano alla mente quelle immagini viste, provavo un senso di nausea...Ho dovuto farmi forza!

Ho avvertito dentro di me una profonda e macabra sensazione di tristezza, mi sembrava di stare nella Valle dell' inferno. Quella zona va bonificata completamente e va ristrutturata la strada. Si intervenga immediatamente, si studi un piano alternativo, si individui un sito diverso legale e conforme alla legge. Bertolaso non ha capito nulla, non ha capito nulla... perchè non ha visto da vicino...altrimenti si sarebbe spaventato anche lui e avrebbe capito che quella zona non presenta le condizioni adatte per ospitare una discarica.

Un consiglio a tutti i casertani, in particolare a coloro che sono confusi e che continuano a volere e a votare per l'apertura di questa discarica illegale, in primis mi rivolgo alle autorità competenti che hanno firmato questo protocollo d'intesa: "A Pasqua invece di andarvene in vacanza, o starvene comodamente a casa a godervi la vacanza, fatevi un giro nella Valle dell' Inferno( da voi voluta) alias il sito della discarica, che con il vostro consenso e insensata decisione ne avete permesso l'apertura". Di quante colpe di omissione e di quanti gravi reati di illegalità vi siete macchiati.Vedere per credere..e per capire! FERMATE il MOSTRO. Fermate il MOSTRO-la Valle dell'inferno! Chiuso l'argomento( per ora).

Auguri di una Buona Pasqua di Pace e sarà tale solo se lasceremo prevalere il rispetto per la legalità, lungi da ogni atteggiamento di omertà e di mafia ..!"


"Agnese Ginocchio-cantautrice e testimonial del Movimento internazionale per la Pace ! (www.agneseginocchio.it )"

 

 °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Leggi e scarica l’intero dossier (realizzato dal dott. Agronomo Giuseppe Messina) LO UTTARO, la LUNGA MARCIA PER COPRIRE L'ILLECITO

collegandoti  a quest’indirizzo: http://hosted.filefront.com/verdisannicola/ 

oppure direttamente cliccando su questa scritta (il file di n° 106 pagine,  richiede un po’ di tempo per caricarsi e quindi aprirsi.Attendere il caricamento):

 *****************

31 Marzo 2007 Caserta Manifestazione Marcia corteo cittadino contro la discarica 'Lo Uttaro'( da Repubblica, art. di Raffaele Sardo)

 San Nicola La Strada(Ce): Lo Uttaro, Ginocchio scrive a De Franciscis e Petteruti (articolo pubblicato inoltre sui quotidiani cartacei della provincia:il Giornale di Caserta da parte della giornalista Silvana Narducci, sulla Gazzetta di Caserta da parte di Nunzio De Pinto e sul Corriere di Caserta da Debora Carrano)

________________________________________

SAN NICOLA LA STRADA(Ce)

Agnese Ginocchio “Perché De Franciscis non fa usare le sue cave ?”

articolo di Nunzio De Pinto (Gazzetta di Caserta)

SAN NICOLA LA STRADA – “Lunedì sera sarò di sicuro presente all’assemblea pubblica contro la costruzione della mega discarica”, con queste poche parole Agnese Ginocchio, la rappresentante del movimento pacifista casertano, oramai conosciuta in tutt’Italia per il suo impegno costante contro la guerra, le ingiustizie ed in favore della Pace, dell’amicizia fra tutti i popoli, al di là di ogni differenza etnica e religiosa, ha confermato la sua partecipazione questa sera alle ore 19.00 all’assemblea pubblica organizzata dal comitato cittadino presieduto da Antonio Roano, che si terrà presso il salone parrocchiale alla Rotonda. “Perché il presidente della Provincia” – ha aggiunto Agnese Ginocchio, tra l’altro affermata cantante ed autrice di testi rivolti unicamente all’affermazione della Pace – “non fa utilizzare come discarica le cave di sua proprietà ? Mi pare che almeno quelle siano lontane dai centri abitati”. Ed a proposito dell’incontro del giorno 17 che De Franciscis dovrebbe avere con la sezione cittadina della Margherita, sembra, ma non è ancora sicuro, proprio nella sede di Via Bronzetti, Agnese Ginocchio sottolinea: “Il presidente della provincia che cosa dirà per giustificare questa decisione (quella cioè di allocare una mega discarica da 450.000 metri cubi di spazzatura a poche decine di metri dalle abitazioni di San Nicola La Strada) ? Perchè non parla a tutti bensì solo a pochi scegliendo la sede di un partito ? Ha, forse, paura della reazioni della gente ? Perchè non ascolta tutti ? Queste decisioni insensate” – conclude Agnese Ginocchio che, con la sua sola autorevole presenza all’assemblea fa dell’iniziativa un evento nazionale, visto che è capace di coagulare intorno a se tutti i movimenti pacifisti italiani – “vanno prese in comune accordo con tutti e non solo con una minima parte”. (art. di domenica 14 gennaio 2007) 17.15

 

NUNZIO DE PINTO , giornalista

************************************************************************************

Da Google News

Dal Quotidiano “Abruzzo Report” (14.04.2007)

DA CASERTA ALL'ABRUZZO: FERMATE IL MOSTRO

     


Una protesta col sottofondo musicale
(art di Caterina Ferrari )

'Fermate il mostro' e' il tema di una protesta popolare e studentesca che si e' svolta a Caserta, ma i cui echi sono arrivati anche in Abruzzo. Un appello a 'fermare il mostro' con riferimento alla megadiscarica Lo Uttaro di San Nicola La Strada e' arrivato dagli organizzatori, soprattutto studenti, smaniosi di pubblicizzare l'iniziativa ma soprattutto la canzone di protesta ambientalista di Agnese Ginocchio, cantautrice internazionale per la pace. 'Formiamo una catena di Sant'Antonio- scrivono gli studenti ritratti in una foto dietro uno striscione- per difendere la legalita', la nostra salute e il territorio'. Quindi una serie infinita di link , compreso Youtube, dove poter ascoltare la canzone pacifista della Ginocchio. Un modo come un altro per farsi notare utilizzando tutti i mezzi tecnologici a disposizione delle nuove generazioni.

autore: caterina ferrari data: 14.04.2007

Link di collegamento alla pagina: http://www.abruzzoreport.com/news/default.asp?id=2683

___________________________________

Leggi ancora:

 

“Fermate il Mostro “ guarda anche articolo della prof.ssa Anna Russo (guida Supereva educazione alimentare)su:

 

http://isenzavergogna.blog.dada.net/

_______________________________

Appello video di Roano contro discarica "Lo Uttaro" (di Antonio Tagliatela).

Leggi e vedi:

http://www.pupia.tv/notizie/000524.html

______________________________

 

“FERMATE il MOSTRO” Se bastasse una bella canzone…

da Green Report, quotidiano nazionale di approfondimento sulle tematiche ambientali

 

SAN NICOLA LA STRADA (Caserta). Emergenza Globale: "Fermate il mostro”(eco-mostro ambientale). E´ la canzone di impegno per la Pace e di protesta contro la megadiscarica ´Lo Uttaro´ scritta dalla cantautrice pacifista di Terra di lavoro Agnese Ginocchio. La canzone è stata mandata sui circuiti radio e Tv della provincia. La canzone sta accompagnando come slogan tutte le manifestazioni di protesta e per la chiusura immediata della discarica Uttaro. La cantautrice internazionale per la Pace, meritevole di diversi riconoscimenti e premi, fra cui l´ultimo: «Premio Donne all´Opera persona speciale edizione 2007», conferitole dall´ assessorato alla città del sapere e del turismo città di Ercolano (Napoli) dott. Ciro Lengo, ha comunicato di aver dedicato questo riconoscimento anche alla lotta dei comitati contro la discarica e rifiuti di San Nicola La Strada, Caserta e dintorni (e Campania), perché la difesa dei diritti ambientali e umani richiama in causa i diritti della Pace e salvaguardia del creato. Agnese Ginocchio è anche rappresentante del movimento per la Pace…

Leggi il resto articolo (2^ parte) collegandoti a questo link:

http://www.greenreport.it/contenuti/leggi.php?id_cont=6901

____________________________

(Pupia TV)

Premio "Donna Speciale" ad Agnese Ginocchio

CASERTA. Nuovo prestigioso premio ad Agnese Ginocchio, cantautrice internazionale del Movimento per la Pace, ideatrice tra l’altro della canzone/inno di protesta “Fermate il Mostro” che sta accompagnando la protesta contro la discarica “Lo Uttaro” situata tra Caserta e San Nicola la Strada.

Leggi tutto su:

http://www.pupia.tv/gricignano/modules.php?name=News&desc=full&file=article&sid=554

___________________________________

(Pupia TV)

Marcia a Caserta contro la discarica. E la Ginocchio scrive canzone di protesta

CASERTA. “Fermate (fermiamo) il (demone-Eco) Mostro!”. E’ il titolo della canzone scritta dalla cantautrice e testimonial della Pace Agnese Ginocchio per protestare contro la megadiscarica in località “Lo Uttaro”, tra Caserta e San Nicola la Strada. E domani mattina ci sarà un corteo di protesta a Caserta…

Leggi tutto su:

http://www.pupia.tv/gricignano/modules.php?name=News&desc=full&file=article&sid=503

_______________________________

Dal sito nazionale:


SabaudiaIn  RadioWeb Italia ( direttore dott. Augusto Giordano Radio Rai )

Riconoscimento: " Donna Persona Speciale", premiata la Pace di Agnese Ginocchio

31/03/2007 - Caserta - Premio che dedica alla memoria del prof. Renato Coppola ( Presidente storico del comitato Pace di Caserta)
e ai Comitati contro discarica e rifiuti

Leggi tutto su:

http://www.sabaudiain.it/notizia.php?id=1175320801

Dal quotidiano Repubblica (art. di Raffaele Sardo)

CASERTA.Fermate il mostro, fermate il mostro”. È partito sulle parole della canzone della cantautrice per la Pace Agnese Ginocchio, e con un’ora di ritardo rispetto al previsto, il corteo contro l’apertura della discarica in località “Lo Uttaro”…

Leggi tutto su:

http://www.pupia.tv/modules.php?name=News&desc=full&file=article&sid=506

____________________________________

Dal quotidiano non profit online nazionale KORAZYM  e portale dei giovani ‘Sentinelle del Mattino’

Una nuova discarica a Caserta. Il no della popolazione: ''Abbiamo già dato!''

“Fermate il Mostro”

Leggi tutto…

http://www.korazym.org/news1.asp?Id=21783

___________________________________________________

Dal sito della Sezione UDC di Marcianise (Caserta)

 

"FERMATE il MOSTRO".

La protesta in Musica  contro la discarica Lo Uttaro

di Agnese Ginocchio cantautrice pacifista

Leggi tutto :

 

http://www.udc-marcianise.it/xp/Riceviamo/20070411.htm

 

_______________________________________________

 

Dal sito nazionale dei Verdi: Ecologia (eQUcologia ) sezione Campania

 

Caserta: Contro la megadiscarica: "FERMATE il MOSTRO" . La canzone di protesta di Ginocchio contro la discarica Lo Uttaro  -  07/02/2007

Leggi tutto :

http://www.ecquologia.it/sito/pag891.map?action=single&field.joined.id=45138&field.joined.singleid=69614

 

_________________________

 

Articolo sul portale  Telestreet Arcobaleno , testata d'informazione diretta da Antonio Volpe ( Sorrento - Napoli)

 

13 Febbraio 2007

(art. di Nuznio De Pinto)Una messa per dire no alla discarica 'Lo Uttaro' di San Nicola La Strada.
La cantautrice pacifista Agnese Ginocchio per l'occasione ha composto un brano di protesta
'anti-discarica', dal titolo:
" Fermate il Mostro"

 

http://www.telestreetarcobaleno.tv/articoli/agnese_ginocchio_nuovo_brano.doc

________________________

Articolo su Forensia Legali Associati (Portale di informazione giuridica di degli Avv. Fausto Porcù e Angela Ferrara & C.)

 

FERMATE il MOSTRO, protesta in Musica contro la discarica Uttaro di Ginocchio

http://www.forensia.info/modules.php?name=News&file=article&sid=1816

________________________________________

AltreMenti.org; portale di informazione e controinformazione Libere

 

"Fermate il Mostro"

http://www.altrementi.org/modules/openzone/article.php?storyid=1627&title=fermate+il+mostro%2C+protesta+in+musica+di+ginocchio+contro+la+discarica+uttaro

 

______________________________________________________

 

Associazione onlus  Gaia Italia, Il portale della Natura, degli Animali, della Salute

"Fermate il Mostro"

http://gaiaitalia.it/modules.php?name=News&file=article&sid=637

 

______________________________________________________

 

Tele Free portale di informazione e  comunicazione di Gaeta, Formia, Latina e Roma sud

 

"Fermate il Mostro"

http://telefree.it/news.php?op=view&id=39222

 

_____________________________________________________

 

Caserta News, testata online della provincia di Caserta

 

"Fermate il Mostro" e articolo di Nunzio De Pinto

http://www.casertanews.it/public/articoli/art_20070120082605.htm

 

___________________________________________________

 

Il Dialogo, portale cultrura e informazione dell'Irpinia, diretto da Giovanni Sarubbi

 

"Fermate il Mostro" e articolo di Nunzio De Pinto

http://www.ildialogo.org/ambiente/in3000allamarcia12022007.htm

 

___________________________________________________

 

Caserta Oggi, portale d'informazione della provincia di Caserta

 

"Fermate il Mostro" UNA CANZONE CONTRO LA DISCARICA LO UTTARO (di Nunzio De Pinto)

 

http://www.casertaoggi.com/news/new.asp?id=15756

 

____________________________________________________

 

Portale del sud: INIZIATIVA Meridionale, per il Mezzogiorno, Regione dell'Europa.

 

"Fermate il Mostro" IN 3.000 ALLA MARCIA CONTRO L'ECOMOSTRO DI CASERTA (SAN NICOLA LA STRADA)

di Nunzio De Pinto

 

http://www.iniziativameridionale.it/agenzia.asp?Id=5688

 

___________________________________________________

 

WIKIO Beta portale di Informazione nazionale

 

http://www.wikio.it/article=16826395

 

__________________________________________________

 

TeleradioNews Portale di informazione di Caiazzo e provincia di Caserta, a cura del giornlista Gianni Gosta

 

http://teleradionews.altervista.org/?p=8302

___________________________________________

Dal portale di informazione di Caserta PMF Caserta.Nu

DA CASERTA ALL’ABRUZZO: FERMATE IL MOSTRO
Una protesta col sottofondo musicale.
La canzone di protesta di Ginocchio che sta facendo da slogan e accompagnando le manifestazioni antidiscarica.

http://www.pmf.it/caserta/evento.php?id=1081

_________________________________________________

Dal sito del Comitato Emergenza Rifiuti di Caserta:

Fermate il mostro…

http://emergenzarifiuticaserta.spaces.live.com/?_c11_BlogPart_FullView=1&_c11_BlogPart_blogpart=blogview&_c=BlogPart&partqs=amonth%3d4%26ayear%3d2007

________________________________

Dalla Testata di informazione: Irlanda On Line:

Premio Donne all’ Opera e Fermate il mostro

http://www.irlandaonline.com/annunci/annuncio.asp?ide=Annunci&ID=-741509249

________________________________

Articolo e segnalazione su Manifestazione Uttero San Nicola La Strada e  canzone “Fermate il mostro” sulla testata d’informazione ondine: “ Bispensiero”:

 http://www.bispensiero.it/index.php?option=com_content&task=view&id=184&Itemid=5

____________________________________

(altri articoli su “Fermate il Mostro” e “Agnese Ginocchio”(canzone discarica)

su:

www.caserta24ore.org diretto da Paolo Mesolella e Gianluca Parisi;

Campania Informazione diretto dal dott. Amedeo Fantaccione;

Caserta Oggi, diretto dal giornalista Carlo Pascarella & c

Diesse Recale, diretto dal dott. De Angelis

Dea Notizie diretto da Franco Falco;

Caserta News, diretto dal prof. Tartaglione;

Corriere di San Nicola diretto dal dott. Nicola Ciaramella;

Verdi Maddaloni (Ce) di Carlo Scalera;

AversaAgro Info(Ce), di Pier Paolo De Brasi

http://teleradionews.altervista.org , diretto dal giornalista Gianni Gosta di Caiazzo(Ce)

http://ilcorrieredelweb.blogger.com ,testata nazionale online d’informazione

etc..

altri articoli ancora cerca  sul motore di ricerca Google o altro motore di ricerca internet…)

Foto: Il comitato No alla discarica partecipa al programma contro la discarica Uttaro condotto da Carlo Scalera a ‘Radio International Network Campania’. Maddaloni (Ce)10 Febbraio 2007. Da dx: Agnese, Carlo Scalera, don Oreste Farina, dott. Nicola Tescione, dott. Mariano De Matteis, assessore Felice Lombardi.

Altri articoli inerenti all’argomento su:  http://www.corrieredisannicola.it

Segue altra documentazione completa (dossier, appelli, comunicati, Video etc…) per svolgere ricerche in tema clicca su questa scritta per aprire la pagina:

Website statistics(visite da Lunedi di Pasqua 28 Aprile 2005)**